Progetto Covid Regione Sardegna

Progetto Covid Regione Sardegna

PROGETTO COVID REGIONE SARDEGNA
Potenziamento della disponibilità e dell'impiego degli strumenti di comunicazione digitale.
Supporto agli sportelli o canali dedicati a favore dei consumatori.
PROGETTO COVID REGIONE SARDEGNA
Potenziamento della disponibilità e dell'impiego degli strumenti di comunicazione digitale.
Supporto agli sportelli o canali dedicati a favore dei consumatori.
previous arrow
next arrow
Le misure adottate a livello nazionale e locale per il contenimento della pandemia, hanno amplificato oltremodo le difficoltà di accesso, da parte del cittadino consumatore, al mondo dei servizi a lui dedicati. Con la Deliberazione della Giunta regionale n. 57/7 del 18/11/2020, integrata con Deliberazione n.17/15, l'avviso ministeriale pubblicato il 30/09/2020 in attuazione del Decreto ministeriale del 10 agosto 2020 (registrato alla Corte dei conti il 15 settembre 2020 n. 1 – 835) che individua le iniziative alle quali destinare le risorse finanziarie disponibili nel "Fondo derivante dalle sanzioni amministrative irrogate dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato da destinare ad iniziative a vantaggio dei consumatori", la Federconsumatori, in Associazione Temporanea di Scopo, con le associazioni ADOC Sardegna, Casa del Consumatore Sardegna, Movimento Consumatori Sardegna, UDICON Sardegna, UNC Sardegna, si vede coinvolta nell’attuazione di attività finalizzate a sostenere i cittadini consumatori nel far fronte all’emergenza sanitaria e alle conseguenze socio-economiche derivanti dall’epidemia da Covid-19. Tali iniziative destinate ai cittadini consumatori della regione Sardegna e, in particolare, le fasce di popolazione che hanno bisogno di maggiore tutela, con particolare attenzione ai bisogni derivanti dall'avvento del Covid-19, sono articolate in due interventi:
  • Potenziamento della disponibilità e dell'impiego degli strumenti di comunicazione digitale. Focus di tale intervento è il potenziamento degli strumenti di assistenza, informazione, tutela e comunicazione digitale per incontrare adeguatamente i bisogni dei consumatori in tempo di Covid-19. Le attività in questo particolare ambito di intervento sono specificamente mirate al potenziamento sia della tecnologia (hardware, software, dei servizi di connettività e di gestione dell’utenza da remoto) per consentire la piena operatività degli sportelli e la contestuale sicurezza degli operatori che dovessero lavorare in modalità agile, sia più in generale della fruibilità a distanza dell’offerta in termini di servizi di informazione e assistenza al cittadino consumatore per garantire la massima efficienza del servizio nel contesto delle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia;
  • Supporto agli sportelli o canali dedicati a favore dei consumatori. Obiettivi principali di tale intervento sono, la comunicazione, l'informazione e l'assistenza a favore dei cittadini consumatori nell'esercizio dei propri diritti e delle opportunità previste da tutto quell’insieme di disposizioni normative, a livello regionale, nazionale ed europeo, emanate in tempo di Covid-19, che riflettono la loro portata a tutti i livelli e su tutte le tipologie di servizi erogati all’utenza.