Contraffazione pericolosa: rischi per la salute e sicurezza dei consumatori
Immagine di un carrello della spesa con all'interno merce anche contraffatta
La contraffazione e il commercio di prodotti non conformi a leggi e normative interne ed europee rappresenta una piaga per i governi nazionali, dietro la quale si nasconde spesso l’opera di organizzazioni criminali. Queste ultime con il passare del tempo si sono insinuate nei più svariati settori produttivi, andando a rappresentare una minaccia reale per la salute e l’incolumità dei cittadini. Nella filiera della contraffazione non rientrano esclusivamente i prodotti tradizionalmente oggetto di imitazione, quali abbigliamento, scarpe e pelletteria, ma anche  cosmetici e prodotti per la cura della persona, farmaci, alcolici e vini pregiati, ed infine i giocattoli. Proprio questi settori sembrerebbero rappresentare la nuova frontiera del falso, da cui derivano non solo ingenti danni a livello economico, occupazionale e ambientale, ma soprattutto un aggravio del rischio per la salute e la sicurezza del consumatore. Si pensi ad esempio al danno che può procurare un giocattolo realizzato con materiali economici o di scarsa qualità, o rifinito con vernici pericolose; oppure ancora ad una crema realizzata con sostanze tossiche e illegali che a lungo andare potrebbe causare patologie o danni irreversibili alla pelle. L’Ufficio europeo per la proprietà intellettuale (Euipo) ha stimato che nel corso dell’ultimo anno nell’Unione Europea la perdita per le mancate vendite in questi quattro settori, riconducibile all’immissione nel mercato di prodotti falsi e imitazioni, ammonta ad un valore complessivo di ben 19 miliardi di euro. Nella relazione presentata a giugno 2020 sullo stato delle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, l’Euipo ha rilevato che il business del falso ha cagionato all’Italia un ammanco di ben 2,2 miliardi euro, con un notevole aumento della contraffazione nel settore cosmetico e della cura della persona, ed una conseguente perdita di ricavi nel medesimo pari a 935 milioni di euro. Il fenomeno della contraffazione non è parso arrestarsi neppure difronte all’emergenza sanitaria ma, al contrario, si è sviluppato verso i settori coinvolti ossia quello dei presidi medici, dei farmaci e dei dispositivi di protezione individuale. In primis attraverso la produzione e il commercio di mascherine e gel igienizzanti non conformi alla normativa vigente o di qualità scadente, in secondo luogo tramite la messa in vendita di test di screening rapidi falsificati. Tutto ciò ci porta a ribadire quanto sia importante e necessario fare estrema attenzione ai prodotti che acquistiamo e ai relativi rivenditori.
È consigliato rivolgersi sempre a rivenditori autorizzati, leggere bene le etichette che rappresentano la “carta d’identità del prodotto”, ma soprattutto non farsi trarre in inganno da prezzi troppo bassi e competitivi a cui spesso non corrisponde qualità e legalità del prodotto.
L’Euipo in collaborazione con l’Europol e i produttori ufficiali sta ponendo in essere delle operazioni finalizzate a contrastare su più livelli la contraffazione e il commercio di prodotti non originali, chiedendo altresì a colossi del web come Facebook, Google e Amazon, di identificare eventuali pratiche illegittime, eliminarle e impedire che possano riverificarsi. L’attività di contrasto si sviluppa soprattutto attraverso il monitoraggio di alcune piattaforme di vendita online, dei social media e dei siti web di società controverse nei quali, specie negli ultimi mesi, si sono registrati diversi tentativi di messa in vendita di prodotti di dubbia provenienza.

Giovedì, 03 Dicembre 2020 19:11

In Italia il settore vinicolo è uno dei più colpiti dai danni della contraffazione.  E se in passato le frodi hanno riguardato lo Champagne di marchi importanti come Cristal, Dom Perignon, Moet...

Martedì, 10 Novembre 2020 17:35

La contraffazione e il commercio di prodotti non conformi a leggi e normative interne ed europee rappresenta una piaga per i governi nazionali, dietro la quale si nasconde spesso l’opera di...

Mercoledì, 04 Novembre 2020 18:49

Il governo ha emanato un decreto legge per prorogare la sospensione delle cartelle esattoriali, che era scaduta il 15 ottobre. Restano quindi sospese fino al 31 dicembre 2020: le notifiche di...

Giovedì, 22 Ottobre 2020 08:35

Gli integratori non sono farmaci, ma alimenti; non possono contenere sostanze farmacologicamente attive, ma solo vitamine, minerali, enzimi e altri composti specificati dalla normativa europea e...

Venerdì, 16 Ottobre 2020 19:06

Spesso sentiamo parlare del problema della contraffazione relativamente ai beni di consumo ma non tutti sanno che la contraffazione può riguardare anche gli alimenti . In quest’ultimo caso occorre...

Lunedì, 05 Ottobre 2020 17:26

La contraffazione di prodotti alimentari è una frode alimentare tra le più diffuse e redditizie su scala globale. Uno dei prodotti maggiormente interessati dal fenomeno è l’olio extravergine d’oliva...

Martedì, 22 Settembre 2020 12:05

Il 15 Settembre l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con un Comunicato Stampa ha fatto sapere di aver irrogato a Poste Italiane S.p.A. una sanzione dell’ammontare di 5 milioni di euro,...

Martedì, 22 Settembre 2020 06:29

La commercializzazione di prodotti contraffatti e l’abusivismo commerciale attualmente rappresentano un fenomeno dai contorni sempre più preoccupanti non solo per l’economia nostrana, in quanto...

Martedì, 08 Settembre 2020 16:27

A partire da luglio 2015 è autorizzata la vendita online di alcune tipologie di farmaci. Possono essere venduti online i farmaci senza obbligo di prescrizione e i farmaci da banco, presenti in una...

Mercoledì, 02 Settembre 2020 12:03

A partire da oggi è possibile richiedere online il bonus idrico emergenziale sul sito www.bonusacqua.it. Il bonus, fruibile da tutti gli utenti Abbanoa Spa, rappresenta una misura straordinaria di...

Venerdì, 28 Agosto 2020 10:05

Agli inizi di luglio l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito delle molteplici segnalazioni dei consumatori stremati dalle continue cancellazioni dei voli attuate dai vettori...

Venerdì, 24 Luglio 2020 12:28

Il 14 luglio 2020, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato un Dpcm che proroga al 31 luglio 2020 le misure del decreto del 11 giugno 2020. Sono inoltre confermate e restano in...

Giovedì, 16 Luglio 2020 07:54

Sempre più automobilisti preferiscono l assicurazione online non soltanto perché permette di risparmiare ma anche perché garantisce un assistenza h.24 e permette di accedere ai servizi attraverso le...

Martedì, 14 Luglio 2020 17:55

L’Ente nazionale per l’aviazione civile (ENAC) il 22 Giugno 2020 con una nota ufficiale ha fatto sapere di aver avviato le istruttorie che potrebbero portare all’erogazione di sanzioni nei confronti...

Giovedì, 09 Luglio 2020 08:15

Il un momento difficile che stiamo attraversando, soprattutto per il settore turistico, rende ancor più discutibili le disposizioni della Regione Sardegna che prevedono l’obbligo di compilare un...

Venerdì, 19 Giugno 2020 11:38

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato l’11 giugno un nuovo DPCM che autorizza la ripresa di ulteriori attività e contiene le nuove disposizioni per i viaggi aerei. A partire da...

Martedì, 16 Giugno 2020 20:25

Il Bonus vacanze è una delle misure varate dal Governo al fine di sostenere l'economia e il turismo in Italia fortemente danneggiati dall’emergenza sanitaria che ci ha colpito. Introdotto con il...

Sabato, 13 Giugno 2020 13:04

Tra le novità introdotte dal Decreto Rilancio (D. L. 19 maggio 2020 n°34), recante una serie di misure finalizzate a fronteggiare e ridurre le conseguenze che l’emergenza epidemiologica da Covid-19,...

Mercoledì, 13 Maggio 2020 12:25

Sundar Pichai, amministratore delegato dell'azienda Google Inc., ha annunciato di aver reso gratuita la versione a pagamento della piattaforma Google Meet, con la quale èpossibile fare videochiamate...